banner-Prosperità

Il carisma non è soltanto una caratteristica innata:
si impara

 

Fascino, autorevolezza e magnetismo – tutte quelle caratteristiche che associamo, per esempio, a Barack Obama, Steve Jobs o Marilyn Monroe – possono essere acquisiti e perfezionati da chiunque. Basta sfruttare i meccanismi svelati dalle più recenti ricerche psicologiche.

Basandosi su tecniche sviluppate per Harvard e per il MIT, il docente demolisce il “mito” del carisma come talento naturale e lo segmenta nelle sue componenti fondamentali, rivelando ciò che è in realtà e come funziona.

Diventare più “magnetici” non significa trasformare la propria personalità, ma mettere in atto strategie e piccoli accorgimenti per ottenere risultati rapidi e duraturi. Il carisma ha, infatti, un ruolo essenziale quando ci si presenta a un colloquio di lavoro, quando si guida un’organizzazione, quando si vuole migliorare le relazioni sociali.

È una qualità indispensabile per i medici che devono convincere i pazienti a seguire un dato percorso terapeutico, per chi ambisce a lasciare il segno a una festa, per chi mira a far colpo a un primo appuntamento. E per gli studenti che desiderano fare buona impressione a un esame o per i professori che vogliono conferire un’impronta personale alle lezioni.

Non è necessario essere spavaldi o estroversi. Anche un carattere schivo può riservare sorprese positive.

Non solo: sfoderare il proprio fascino rende chiunque immediatamente più attraente.

Partecipando a questo seminario, si impara ad affinare le nostre potenzialità, a diventare più influenti, persuasivi e affidabili.

 

  • Docente:
    Golia V. Pezzulla

    Golia V. Pezzulla è laureato in Psicologia e diplomato in Naturopatia. Master in Alternative Healing, Ipnosi Ericksoniana e Costruttivista. Entra in contatto con maestri taoisti appartenenti a differenti tradizioni, dai quali apprende la medicina orientale, il potere di auto-guarigione del corpo e l’antica arte Bo-Shin dell’interpretazione dei segni del viso e del corpo in relazione alle predisposizioni fisiche e mentali. Esperto di comunicazione non verbale e linguaggio del viso, ha approfondito gli studi sulle microespressioni facciali presso il centro ricerche Facial Action Coding System e attraverso seminari avanzati con Erica Rosemberg allieva di Paul Ekman. Certificato F.A.C.S. dalla “Paul Ekman Group”. É autore di diversi video, audio e ebook formativi.  


    Seguilo su: